Gole dell’Alcantara: un viaggio tra le rocce

Home / Destinazioni / Messina / Gole dell’Alcantara: un viaggio tra le rocce

Gole dell’Alcantara uno scenario dalla bellezza spettacolare

Gole dell'Alcantara
Gole dell’Alcantara

Affascinanti e sorprendenti le Gole dell’Alcantara sono uno dei posti rimasti ancora incontaminati e intatti sin dalla loro formazione. Solo lo scorrere dell’aqua del fiume che si insinua all’interno delle gole, ha eroso parzialmente alcune parti rendendole ancora più incredibili con le loro forme perfettamente disegnate nella dura roccia lavica.
Visitandole si ha quasi l’impressione di essere immersi in una foresta del centro America e invece questa meraviglia della natura è proprio dietro l’angolo: Tra i territori di Motta Camastra e Francavilla di Sicilia nella provincia di Messina, vicino ai monti Nebrodi.

Questa zona è facilmente raggiungibile e visitarla non sarà una perdita di tempo ma bensì un occasione per organizzare un lungo itinerario che abbraccia oltre alle gole anche i territori circostanti, ricchi di sorprese naturalistiche ma anche di storie e leggende antiche che solo gli antichi borghi sanno raccontare.

Gole dell’Alcantara: Parco Botanico e Geologico Gole Alcantara

Le Gole dell’Alcantara fanno parte del Parco Botanico e Geologico Gole Alcantara, la cui istituzione ha avuto sin dall’inizio l’obiettivo di salvaguardare qusto patrimonio naturalistico.
Molti turisti rimangono affascinati dalla storia di queste Gole. La loro formazione è infatti antichissima, si parla di migliaia di anni fa quando l’eruzione di un vulcano generò un’enorme massa di lava che facendosi lentamente strada sul territorio si raffreddò pian piano lasciando come segno indelebile del suo passaggio questa enorme montagna di roccia. Furono poi il tempo e i fenomeni naturali atmosferici a dare alla roccia l’aspetto di oggi, ovvero delle altissime gole che si innalzano fino a 50 metri e che alla loro base lasciano solo lo spazio per il passaggio del fiume Alcantara, fiume che ha origine nei Monti Nebrodi e che sfocia nel Mar Ionio, a Giardini Naxos.

Gole_dell'Alcantara
Gole_dell’Alcantara

Visitare le Gole dell’Alcantara è possibile grazie a diversi itinerari e sentieri, percorribili a seconda dei diversi periodi dell’anno. In estate è possibile addentrarsi un pò di più all’interno delle gole grazie alle acque più basse, potendo così ammirare le cascate cristalline e le imponenti rocce dalle forme irregolari. In inverno invece si può optare per una visita lungo sentieri più alti, Sentiero delle Gole e Sentiero Eleonora che grazie alla loro conformazione costeggiante le pareti permettono di affacciarsi direttamente sulle gole mostrando scenari mozzafiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.