Tour isole Eolie: l’anima incontaminata e selvaggia di Alicudi

Destinazioni, Isole Eolie, vacanze mare
La più occidentale dell'arcipelago eoliano, la più piccola delle "sette sorelle", Alicudi è la vera scoperta durante un Tour isole Eolie. Qui è come se il tempo si fosse fermato, niente turismo di massa, niente locali per divertimento notturno, solo un centro abitato diviso in cinque frazioni situato sul versante Est. Da secoli abitata da pescatori, Alicudi è ancora oggi legata alle antiche tradizioni marinare. A prima vista inospitale e arida è dotata di un particolare fascino grazie a questo suo aspetto di isola primitiva dove tutto è rimasto intatto nel tempo. Alicudi, tra mare e antichi sentieri si snoda il tour isole Eolie [caption id="attachment_565" align="alignleft" width="300"] Tour isole Eolie Alicudi[/caption]  Appena si approda ad Alicudi la prima cosa che si percepisce è l'estrema calma, la tranquillità di un…
Read More
Isola Bella Taormina

Isola Bella Taormina

Destinazioni, Messina
Considerata una perla del nostro mare di Sicilia, l'Isola Bella è una delle riserve naturali che meritano di essere visitate. Difficile non adorarla dopo aver visitato quelle coste e quell'acqua cristallina. La struttura dell'isola è più unica che rara, lo dimostrano la composizione delle rocce e la vegetazione sviluppatasi proprio tra le rocce nonostante il ridotto spazio. Tappa consigliata per chi decide di fare un tour nella stupenda Taormina, Isola Bella non è altro che un isolotto cullato dal mare e collegato alla terra ferma grazie ad una lunga lingua di sabbia, a nord di Taormina stessa. Isola Bella, una delle perle della Sicilia La striscia di sabbia che attraversa il mare Raggiungere Isola Bella è semplice ed è sicuramente un'esperienza da non poco potersi avvicinare ad essa proseguendo lentamente a…
Read More

Campanile del Duomo di Messina: ecco com’è formato

arte&cultura, Messina
Il fascino infinito di una struttura sorprendente e complessa: il Campanile del Duomo di Messina Campanile del Duomo di Messina Il campanile del Duomo di Messina  oltre ad essere parte integrante della cattedrale, è un monumento davvero spettacolare, sia perchè contiene al suo interno l’orologio meccanico e astronomico più grande e più complesso del mondo, sia per lo spettacolo che offre ogni dì a mezzogiorno. Eh si, proprio ogni giorno allo scoccare delle 12.00 il meccanismo interno di contrappesi, leve e ingranaggi fanno si che le statue di bronzo dorato posizionate sulla facciata che dà sulla piazza, prendano vita e si muovano. Sezioni del Campanile Il campanile del Duomo di Messina è diviso in sezioni verticali, e ogni sezione rappresenta elementi e storie diverse. Iniziamo l’osservazione dal basso. Carosello dei…
Read More

Duomo di Messina: una storia che attraversa i secoli

arte&cultura, Messina
La storia del Duomo di Messina [caption id="attachment_76" align="aligncenter" width="614"] Duomo di Messina[/caption] Il Duomo di Messina è uno degli edifici storici più antichi di tutta Italia, che nei secoli ha subito numerose trasformazioni dovute anche ad eventi disastrosi. La costruzione della cattedrale del duomo di Messina si crede terminata intorno al 1150, in piena epoca normanna, ma la sua consacrazione avviene molti anni più tardi nel 1197 alla presenza di Enrico VI, figlio di Federico Barbarossa, e della regina Costanza d’Altavilla. Dopo la consacrazione il duomo fu modificato molte volte, ma le modifiche che stravolsero le linee originarie, furono apportate nel 600 sotto la dominazione spagnola, che aggiunse alla struttura i tratti e i decori tipici del barocco. Nel 1908 tutta la struttura fu stravolta dal grande terremoto, e…
Read More

Catania centro storico: cosa vedere

arte&cultura, Catania
Visita a Catania centro storico: cosa non potete assolutamente perdervi di questa città [caption id="attachment_66" align="aligncenter" width="590"] Duomo di Catania[/caption] Se non avete ancora fatto visita a Catania Centro storico, dovete sapere che Catania è una delle province del territorio siciliano che merita  tour degno di nota per ammirare tutte le meraviglie che ospita. Il Barocco di Catania centro storico è stato dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità nel 2002, insieme a sette comuni della Val di Noto (Caltagirone, Militello in Val di Catania, Modica, Noto, Palazzolo Acreide, Ragusa e Scicli). Sono davvero tante le bellezze artistiche, monumentali e paesaggistiche da non perdere in questa città, andrebbe scrutata in ogni suo angolo per coglierne tutto lo splendore. Ma vi proponiamo in breve un itinerario che includa le tappe più significative, da seguire…
Read More